Trauma del ginocchio acuto

TRAUMA ACUTO GINOGLIO. Qualsiasi ferita del ginocchio di origine traumatica con un’evoluzione inferiore o uguale a 4 settimane.

Classificazione

nel trauma del ginocchio acuto Le lesioni più comuni che può verificarsi:

  • lesioni meniscale.
  • Lesioni precedenti del legamento croce.

ALTRE INFORTUNI:

  • Fratture articolari osteocondral: Patel, condo femorale, platino tibiale.
  • Lesioni legamentali collaterali
  • alterazioni patrofemorali.
  • patel dislocazione.
  • legamento incrociato posteriore.

In tutti i casi, la diagnosi è clinica: la presenza del trauma precedente e del suo meccanismo (Varus, Valgo, Rotazionale, iperestensione, hyperflexion o combinata) deve essere confermata.

in lesioni meniscali

Sintomitatologia

  • Sparolato articolare
  • dolore.
  • Sensazione di blocco articolare, tracciamenti.
  • lejer.
  • edema.
  • Limitazione funzionale.

clinica

McMurray Test: prova del crunch causato. È una manovra destinata a dimostrare le lesioni del polo posteriore, che è il segmento ancora più impegnato.

Ginocchio acuto TRAUMA

appley test: è un test molto utile per differenziare le lesioni capsula delle lesioni meniscali.

ginocchio acuto trauma

test Steinmann:

  • Dolore Quando si esegue la rotazione interna della gamba sulla coscia, indica lesioni meniscus esterne.
  • corrisponde al movimento all’indietro ciò che il menisco normalmente verifica durante la flessione .

TRAUMA ACUTO TRAUMA

2. Legamenti incrociati

  • conferma il trauma precedente.
  • Senti che ci sia stato “qualcosa” interrompe nel ginocchio.
  • Sensazione di instabilità.
  • Il rapporto di frequenza è più alto nel legamento croce anteriore rispetto al successivo.

lachman test in cui è dimostrato il lassismo dei legamenti incrociati, principalmente precedente.

lesioni e fratture osteocondral

  • trauma precedente.
  • dolore contrassegnato.
  • deformità in base alle dimensioni della ferita.
  • Sparolato articolare.
  • Limitazione funzionale.
  • zoppia.
  • in fratture monitorare l’impegno dei comportamenti delle gambe (impegno compartimentale).

Lesioni da garanzie

Le legamenti collaterali sia mediale che laterale, dovrebbero sempre essere esaminati come stress a Varo e Valgo, eseguiti Sia in estensione che di 300 piegatura del ginocchio.

Dislocazione del ginocchio

  • deformità e accorciamento.
  • Scarta l’alterazione vascolare.

Aiuti diagnostici

  • Ante-successivi X-rays con supporto, se il dolore lo consente e laterale dal ginocchio. La decisione di prendere un’immagine dalla risonanza magnetica, è il criterio dell’articolo, quando esiste un dubbio della presenza della ferita o della lesione associata; La sua efficacia dipende dalla tecnica utilizzata che deriva la presenza di falsi positivi e falsi negativi.
  • L’esame definitivo è l’artroscopia diagnostica, che allo stesso tempo è terapeutica.

TRATTAMENTO

Conservativo

  • Bandaggio prepotente non compressivo.
  • Analgesici e antinfiammatori.
  • Supporto limitato con stampelle.
  • Remissione a ortopedia.

chirurgico

artroscopia chirurgica dove viene deciso se il menisco è suturato o ristrutturato.

criteri di riferimento, interconsulta

Tutto il paziente con il trauma acuto deve essere inviato a ortopedia da parte del medico generale, per azione supplementare. In caso di hemartrosis ginocchia-tensione, inviare agli ortopediali per artolenosi.

disabilità

La disabilità iniziale è di circa 3 giorni. In questo periodo il paziente deve frequentare ortopedia.

Bibliografia

  • fu, harner, Vince. Operazione al ginocchio. 1.994
  • magee. Valutazione fisica ortopedica. 1.992
  • Gerstner B. Jochen. Manuale semiologico dell’apparato locomotivo. 8 ed. 1993. Aspromedica, pagina 299 a 360.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *