Ti ricordi Jackie Chan? Tua figlia passa attraverso un momento difficile


una situazione complicata che le ha dato molto a parlare di.

ammirato in tutto il mondo

The Martial Artist and Action Movie Actor Actor Nato a Hong Kong è stato dedicato a divertirsi attraverso i suoi film in tutto il mondo in tutto il mondo, ha avuto molte ferite che lo hanno costretto a diventare diversi interventi chirurgici, ma nulla è paragonato al momento complicato che succede oggi

Non completare i tempi cattivi

Jackie ha un bambino Jaycee-Name che è dedicato alla musica, è stato arrestato per il possesso di droghe nel 2014 e ritrovato rilasciato, questo era un momento molto complicato per l’attore. Ma questa volta Jackie vede un’altra famiglia coinvolta nei guai, questa volta è sua figlia Etta NG che è stata avvolta in una polemica.

Una relazione complicata

Etta è il frutto di un Rapporti coniugale extra che Jackie aveva a 90 anni quando era sposata, per questo motivo non ha avuto una relazione molto amichevole con sua figlia, è stata sollevata da sua madre. Anche in qualche occasione ha detto che è il suo padre biologico ma non lo vede come nient’altro.

Un momento molto scomodo

La figlia di Chan del 17enne la usava I social network per dichiarare la sua omosessualità attraverso una foto che accompagnava con etichette #lgbtqai #lgbt # lesbiche # androgino. Sfortunatamente per esso alcuni conoscenti e le persone del comune hanno maltrattato attraverso le reti con la decisione di rendere pubblico la loro condizione.

non tutto è cattivo

Fortunatamente non tutte le persone hanno fatto commenti sgradevoli , in una successiva pubblicazione ha scritto. “Sono stupito dalla quantità di supporto e dall’amore versato per me, sono senza parole con i seguaci che sono andati al conto della mia ragazza @Andiautumn e il mio account per mostrarci così tanti positivismo.” La sua ragazza è molto riconosciuta per essere un pubblico figura nei social network come influencer.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *