Quattro semplici esercizi per esercitarsi in piscina

La resistenza dell’acqua è 12 volte maggiore di quella dell’aria, anche se sembra che ci stanchi di meno, qualsiasi esercizio che è praticato come Un’acqua eserciterà i muscoli con una maggiore intensità. Inoltre, una piscina è una metà sicura in cui praticare lo sport da allora, dato l’smorzamento che l’acqua fornisce, ferita che è molto più complicata che oltre. Allo stesso modo, la nostra frequenza cardiaca è più lenta quando faremo il bagno ciò che favorisce la circolazione. Se aggiungiamo ciò che il fatto di galleggiare riduce lo sforzo che il cuore deve pompare sangue mentre si esercita, i benefici cardiovascolari sono confermati come un grande vantaggio in questo tipo di sport.

con l’estate già installata , proponiamo una serie di attività con cui è possibile mettere in forma e tonificare il tuo corpo mentre godono di “come pesci nell’acqua”.

correre sotto acqua

è un esercizio che viene solitamente praticato come parte delle terapie di riabilitazione per il muscolo Le ferite ma la verità è che è una fonte di benefici per il corpo, poiché correndo nell’acqua fornisce resistenza e rafforza i muscoli con cui viene eseguita questa azione. Inoltre, un grande vantaggio di questo tipo di attività è che fornisce gli stessi vantaggi che quando viene fatto fuori dall’acqua, ma evita il principale inconveniente: l’impatto subito dalle ginocchia.

Suggerimento: la cosa migliore è praticare in un’area in cui l’acqua copre almeno alla vita.

jack ‘jumps

in piedi, con il Acqua sotto il petto, devi saltare apertura e chiudendo le gambe e fare lo stesso con le braccia, mettendole su una croce. Con questo tipo di salti eserciterai sia i muscoli addominali che le braccia e le gambe, quindi è ideale per tonificare il tuo intero corpo.

Bonus ‘acquatici’

sono uno dei Esercizi “più temuti” di qualsiasi tavolo sportivo, ma l’acqua può essere convertita in un grande alleato quando si tratta di affrontarli. Con questa attività esercitarai le braccia, gli addominali e le gambe, quindi è considerato uno dei più completi.

Per farlo correttamente devi piazzarti in un’area in cui fai, guardando il muro della piscina. Sostieni le tue mani nel cordolo e prova a spingerti a saltare fuori flettendo le gambe. Devi provare che i fianchi sono sopra il freno prima di immergerti di nuovo.

Bicycle

, per fare questo esercizio Non devi immergere la tua mountain bike in piscina, ma con un semplice galleggiante di quelli conosciuti come “churros” che puoi pedalare. Circondendo la vita con lui eviterai di affondare e prende così gli stessi movimenti che pedalano fuori dall’acqua, esercitando non solo gli addominali e le gambe ma anche il tuo equilibrio.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *