Quarter Rock Press – Janis Joplin e i suoi incontri con Jim Morrison, Jimi Hendrix e altro


Andrés Angeles

In una gara breve di soli quattro anni, Janis Joplin ha affascinato il mondo con la sua voce incredibile e la sua elettrizzante presenza scenica. Prima con il fratello maggiore e la holding, in seguito accanto al band Kosmic Blues e all’ultimo tratto della sua vita con la full Tilt Boogie Band, Joplin era sempre al centro dei media musicali del tempo.

La sua voce unica e la sua personalità che passa gli standard femminili degli anni Sessanta, le ha portato a viaggiare per il mondo e diventare una leggenda. Alcune delle sue presentazioni più iconiche e riconosciute sono state fornite durante il Monterey Pop Festival nel 1967 e il Woodstock nel 1969, momenti in cui ha condiviso poster con atti di dimensioni di Jimi Hendrix, il Who, Jefferson Airplane, il seno & i papas, il creedence Clearwater Revival, Sly e la pietra familiare, tra molti altri.

Durante la cosiddetta “estate d’amore” nel 1967 fu quando incontrò Grace Slick, leader dell’aeroplano di Jefferson. “Eravamo molto bere, maledizioniamo compulsivamente e abbiamo riso rumoroso per le cose”, Slick Slick Sheller, che ha scritto un vasto articolo sulla vita personale di Joplin per Vanity Fair nel 2015. Il Jefferson Singer Airplane ha anche confessato che c’era una “tristezza” A Gianis da cui non gli piaceva parlare.

sulla sua connessione con il chitarrista leggendario, Jimi Hendrix (che è morto lo stesso anno di Joplin, alla stessa età e in circostanze simili), è noto poco Ma secondo il sito ufficiale di Joplin, le voci che una volta gli amanti sono false e piuttosto hanno avuto un’amicizia emersa dopo la presentazione di entrambi durante il Monterey Pop Festival. Da quel momento in poi, ognuno coinciso in un festival viveva dietro a Bambalines, c’è una prova fotografica di esso.

Produttore Paul Rothschild è stato quello che ha reso l’incontro possibile tra la “strega cosmica” e la “re lucertola” Jim Morrison, dal momento che ha prodotto dischi per entrambi. “Ecco il re e la regina di rock and roll, quindi dovrebbero conoscersi. Così li ho messi in una festa a Hidden Hills,” disse a Bam Magazine. Ma il suo incontro non era affatto bello da quando Morrison era allineato quel giorno e divenne aggressivo mentre Janis era sobrio, così continuò a respingerlo e persino rompere una bottiglia nella sua testa, secondo il libro biografico: il libro biografico: il Vita e morte di Jim Morrison.

Nel 1969, Joplin ha attraversato strade con Patti Smith durante il suo soggiorno all’Hotel Chelsea a New York, il suo partner, Kris Kristooperson la introdusse a Smith come “un poeta”. A quel tempo, un giovane Patti Smith era un assistente in una libreria, con grandi aspirazioni artistiche.

si dice che abbia incontrato John Lennon ad un certo punto, ma non c’è documentazione a riguardo, l’unica cosa che è conosciuta è che ha registrato un nastro per congratularsi con lui durante il suo trentesimo compleanno. Per questo registrando anche lui Si rivolse a Donovan, Blossom Dearie, George Harrison, Ringo Starr e altri, ma purtroppo arrivarono postumamente alle mani di Lennon. Attualmente è ancora in possesso di Yoko Ono.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *