Perché il film, Jon Voight ha vinto un Oscar per il miglior attore?

Jonathan Vincent Voight Nato nel dicembre 1938, è uno degli attori del suono-americano, più riconosciuto degli anni ’60 e ’70. Attore, sceneggiatore, direttore televisivo e produttore esecutivo.

È il padre della famosa attrice Angelina Jolie e attore James Haven. Militante del partito repubblicano e simpatizzante di Donald Trump.

Nel 1969 ha conquistato la fama giocando il cowboy Joe Buck a mezzanotte Cowboy (Midnight Cowboy), accanto a Dustin Hoffman, nominato per la prima volta a Óscar per il miglior attore.

Nel 1979 ha vinto il Óscar, nella sua seconda nomination, dal ruolo di “Luke Martin” un ex combattente del Vietnam al ritorno senza gloria (tornando a casa) 1978 con Jane Fonda, Nastro che ha anche valutato il premio di Cannes Film Festival, il miglior attore del 1978. Si ricorda la sua partecipazione come pugile al tramonto della sua carriera, nel campione del 1979, insieme a Faye Dunaway e Rick Schroder.

Nel 1985 ha partecipato al treno del nastro di fuga (treno in fuga), da Andrei Konchalovsky, che vincerebbe il Golden Globe 1986, il miglior attore e la sua terza nomination alla Óscar.

ha lavorato con direttori come; Franco Zeffirelli, Brian de Palma, John Boorman, Jonathan Denme, Francis Ford Coppola, ecc. E crediti condivisi con attori come; Robert de Niro, Al Pacino, Dustin Hoffman, Burt Reynolds, Val Kilmer, Matt Damon, Danny de Vito, Tom Cruise, Jennifer López, ecc.

Al momento, è ancora attivo, partecipa a nastri come ; CALORE 1995, Missione impossibile 1996, Anaconda 1997, ecc.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *