No, i giovani non stanno abbandonando Facebook

No, i giovani non stanno lasciando il loro interesse per Facebook

Sicuramente l’hai sentito su più di un’occasione: “Facebook non è più interessato agli utenti più giovani, questi stanno optando per altre piattaforme e stanno abbandonando il social network che Mark Zuckerberg creato in Messa”.

Questa affermazione è True? Loro, no. Sì, è vero che gli utenti più giovani usano anche altre applicazioni sociali come Snapchat ad una percentuale molto più grande di quella degli adulti, ma questo significa che essi Stanno girando le spalle sul social network che oggi gli utenti hanno nel mondo oggi.

Secondo i figure ComScore, la società responsabile della misurazione del pubblico Internet, la portata di Facebook tra gli utenti da 18 a 34 Gli anni è del 98%, una percentuale che scende al 93% nel caso delle major 35 anni. I dati si riferiscono sempre agli utenti nordamericani, ma possono essere estrapolati ad altri mercati.

No, i giovani non lasciano il loro interesse a Facebook
No, è solo significativo che i giovani registrano i dati migliori rispetto agli adulti, ma il 98% rimane della seconda percentuale più alta in termini di portata (63%), ottenuta per Instagram e terzi, il 53% di registrazione Twitter.

Tra i giovani, Snapchat ha una portata del 38% mentre Tumblr rimane al 24% e sono arrivato del 20%.

No, i giovani non stanno abbandonando il loro interesse In Facebook

evidenzia anche il tempo di tempo di utilizzo dei social network. Di gran lunga, Facebook è la piattaforma in cui i giovani trascorrono più minuti tra i 18 ei 34 anni, seguirono, in questo caso sì, da Snapchat, ma con 332 minuti. Instagram rimane in terza posizione con un tempo medio dedicato al mese di 317 minuti.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *