l’universale (Italiano)

michoacán.- Juanita Bravo Lázaro, uno degli insegnanti della tradizionale cucina messicana a Michoacán, ha annunciato che farà una trasmissione in vivo da Facebook, rivolto a tutte le famiglie che sono in confinamento dalla pandemia di Coronavirus.

La donna indigena, originaria della Comunità di Anghuan, il Comune di Uruapan, ha dichiarato nei suoi social network che “noi cucinerà una ricetta a sorpresa. “

ha riferito che la trasmissione sarà il prossimo sabato alle 12 in punto ed è un modo per ricordare che la cucina tradizionale messicana è raggiungibile a portata di mano di tutte le famiglie.

Inoltre, ha aggiunto, in questo momento così difficile per colui che attraversa il mondo, il paese, lo stato e i comuni, quindi c’è la possibilità di condividere questo esercizio.

Invita Cucinare Anahí

Juanita Bravo ha lamentato le critiche e prendendo in giro che l’atto Iz Anahí, che attraverso i suoi social network ha cercato di condividere ricette di cucina.

Il tradizionale cuoco messicano ha detto che al contrario, riconosce e valuta lo sforzo che qualsiasi donna rende la promozione dell’arte del cucina.

ha sottolineato che le donne, tutte, hanno sempre la capacità di preparare il cibo con coloro che hanno a portata di mano e le proprie conoscenze e bisogni.

Bravo Lázaro ha esposto questo esercizio a Elaborare una ricetta tradizionale dal vivo, è anche quello di evidenziare il valore delle donne nella sua interezza.

Lee anche: “Ho volato,” dice Anahí sulla sua prescrizione di raffreddamento

lontano Dal giudicare l’attrice, Juanita Bravo l’ha invitata a cucinare insieme e anche in una trasmissione dal vivo, elaborate le ricette come una squadra.

“Come è anche una donna, devi aspettare che lei impari a cucinare e devi essere valutato, perché stai cercando di cucinare e lo condivido con lei “, ha ribadito.

Se le piace venire e se Mi dicono che sto andando lì, ovunque sia, perché anch’io vado con lei e io do anche lezioni. Non ho problemi “, ha aggiunto Juanita.

Leggi anche: confronta anche gli abiti di anahí con foto refrigerate

chi è juanita bravo?

Il passaporto internazionale è l’omelette bicolore, così come l’aroma e il sapore del cibo senza pari e piaciuto in diversi paesi e non è almeno.

Juanita Bravo Lázaro è una delle donne indigene di Michoacan che loro LED il progetto in cui nel 2010 è stato nominato tutta la cucina tradizionale messicana come un patrimonio culturale immateriale dell’umanità.

Juanita ha restituito il successo da Kenya, nel 2016 dove ha conquistato i palati molto bene con la sua paffuta e i suoi spostamenti di maiale, manzo e pollo.

Per sei giorni riempiti i ristoranti dove i loro piatti sono stati esposti dall’invito dal ministero degli Esteri messicano in quel paese in Africa.

Anche, ha cucinato per diplomatico personalità durante la settimana gastronomica internazionale di Nairobi, Kenya.

Angahuan è la Terra che la vide nata. La malattia della sua nonna materna la condusse a cucinare, è stato chi si prendeva cura di lei per un problema in ginocchio.

Da una tenera età, ha dovuto imparare i segreti del cibo originariamente da Purhépechas Popoli , al lato della nonna e sua madre.

Tra le ricette sottolinea il churipo: una speciale preparazione del brodo di manzo con verdure e un tocco finale di cavolo ad albero, una pianta che viene data solo nelle terre di Michoacan.

Il Churipo viene servito in vasi di argilla ed è accompagnato da loro con corone, una sorta di tamales sale a forma di triangolo, al vapore avvolto in foglie di mais.

Ciò ha portato a conquistare i palati , Ma anche i cuori, era l’Ichuskuta (speciale tortilla di mais), nella misura in cui uno degli aneddoti che ricorda, è quello per quella preparazione, il cantautore del cantante Mario Domm gli chiese se voleva essere la tua ragazza. Sì, la sua ragazza.

“è venuto a registrare le rovine e lì ho preparato cibo, pranzo; poi Mario Domm mi ha avvicinato e mi ha detto che se non voleva essere la sua ragazza e ho detto sì, come No “, dice con innocenza e malizia unica.

Oltre ai suoi cibi oltre i confini del Messico, Juanita ha ricevuto innumerevoli riconoscimenti e la nomina del” Master Cook “.
La sua cucina ha lasciato la sua cucina Legacy in diversi chef messicani e stranieri, che hanno copiato le loro ricette, poiché lo suona anche.

juanita riconosce che non è stato facile difendere la cucina tradizionale come è stata affrontata con grandi sfide.

Uno di questi è stato fino a 48 anni di età ha imparato a parlare spagnolo, perché conosceva solo la sua lingua madre, il Purhépecha, che lo complicherebbe con persone di altre radici.

Attualmente, Juana Bravo ha una struttura tradizionale alimentari presso la località di Rovins della Chiesa del Vecchio San Juan e prepara banchetti.

Ugualmente cucina per i politici, che per gruppi di turisti, artisti e che hanno conosciuto la stagione e le carezze delle loro mani quando preparano una tortilla o qualsiasi ricetta tradizionale.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *