La sicurezza delle informazioni nella società

è nota come sicurezza delle informazioni al set di misure preventive e reattive delle società per proteggere le informazioni che gestiscono, mantenendo la riservatezza, la disponibilità e l’integrità di esso e garantendo così la continuità del business e la prevenzione o la riduzione dei possibili danni causati.
Per determinare cosa deve essere assicurato, entrambi gli aspetti dovrebbero essere presi in considerazione tecnici come risorse organizzative e umane E la conformità legale della Società, poiché non si può stabilire un piano di sicurezza generico, poiché ogni entità è diversa e ha i propri rischi e obiettivi di sicurezza.

Come misurare la sicurezza di un’azienda
Azioni da seguire per misurare la sicurezza in un’azienda sono, tra gli altri: • Identificare le risorse di informazione critica (produzione, contabilità o gestione del personale).
• Eseguire un’analisi del rischio (identificazione dei rischi e delle minacce)
• Identificare il livello di sicurezza esistente in sistemi, servizi, applicazioni e infrastrutture.
• Definire e pianificare piani d’azione per eseguire corto, medio e lungo termine .
• Implementare i meccanismi di sicurezza su server, workstation e dispositivi di rete.
• I dipendenti del treno per l’uso sicuro delle TIC.
Ma non è sufficiente sapere i rischi e sapere dove sono, ma per ridurre Questi rischi, la Società deve in precedenza una serie di misure:

Controlli precedenti che devono essere eseguiti da un’organizzazione
Alcuni dei controlli precedenti che devono essere implementati dalle aziende sono:
• Allenamento agli utenti dell’accezione Quindi i dati.
• Identificare i regolamenti applicabili in base ai dati da trattare e al suo scopo.
• Identificare i punti di sicurezza deboli: password, reti, applicazioni, ….
• Stabilire procedure da informare Gli incidenti di sicurezza
• I sistemi di aggiornamento con le ultime patch di sicurezza.
• Implementare una politica efficace della password.
• Effettuare un record dei dipendenti con accesso ai sistemi dell’entità.
• Eseguire i backup periodici .
• Definire un piano di continuità aziendale.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *