Kamakura (Italiano)

Quando Minamoto non Yoritomo fondò il suo governo a Kamakura, ha iniziato un periodo storico estremamente importante che ha segnato il Giappone e la sua storia per sempre.

Storia

Tradizionalmente, gli shoguns erano signori feudali con il potere militare che governò alcune aree del Giappone per conto dell’imperatore. Il primo shogunato è stato fondato nel 1199 a Kamakura, a partire da 700 anni di governo in città. In questo periodo, il feudalesimo è venuto forza come un regime del paese e il primo samurai è emerso.

Cosa vedere a Kamakura

Come è normale in una storia caricata dalla città, Kamakura è Pieno di templi storici quasi mille anni fa. La città è la sede dei “cinque grandi templi Zen”, di cui Kenchoji è il più importante e vecchio. Il suo unico rivale è il Tempio di Tsurugaoka Hachimangu, dove l’ultimo dei figli di Minamoto non Yoritomo è stato assassinato in un tentativo di colpo di stato d’état, finendo la linea familiare del primo shogun.

Anche il tempio di Kotokuin Ha un’enorme statua in bronzo Buddha risalente al 1252 e pesa 93 tonnellate. È il simbolo della città, poiché è il secondo più grande Buddha di tutti i Giappone.

Oltre ai templi, Kamakura ospita festival importanti che alludono alla sua storia e al suo passato. Ad aprile a settimana piena di eventi è tenuto a celebrare la storia di Kamakura, a maggio il Samurais sparare a cervi di paglia e recitare la poesia tradizionale e a settembre c’è un importante spettacolo di sparato ad arco a cavallo. Se stai visitando la città su quelle date, ne varrà la pena!

Come arrivare a Kamakura da Tokyo

Il modo migliore per visitare l’ex capitale del Giappone è a Prenota un’escursione con una guida in spagnolo da Tokyo. Puoi prenotare sul nostro sito questo tour che include anche la visita a Yokohama:

  • Escursione a Kamakura e Yokohama

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *