Jatropha (jatropha) (Italiano)

jatropha multi-figura

jatropha multi-figura
Immagine – Wikimedia / SergioReresc

Nel genere del Jatropha, sono incluse circa 175 specie di alberi, arbusti e piante succulenti, che sono caratterizzati da foglie e fiori di un enorme valore ornamentale. Infatti, non è raro trovare alcuni esemplari nei giardini e nelle collezioni.

Ma la sua manutenzione non è molto semplice quando il clima non accompagna; Ed è che purtroppo, essere originari delle regioni tropicali della paura del gelo. Tuttavia, possono essere coltivati all’interno.

Origine e funzionalità

jatropha gossypiifolia

jatropha Gossypiifolia
Immagine – Wikimedia / Vijayanrajapuram

I nostri protagonisti sono piante native dell’Africa, del Nord America e dei Caraibi, dove crescono nelle regioni tropicali senza gelo. Possono essere alberi, arbusti o erbe, a volte succulenta, con steli che contengono lattice. Le foglie sono alternative o sottoposte, dei lobs a Palmatilobadas.

I fiori sono raggruppati in infiorescenze ascellari o terminali, e potrebbe esserci solo femminile o maschile, o di entrambi i generi, nel qual caso sarebbero monoici. Il frutto ha una forma di capsula e dentro contiene semi carcinati.

Tutte le parti sono velenose, anche se ci sono alcune specie che vengono utilizzate per scopi medicinali.

Specie principali

  • Jatropha Curcas: noto come Pylon Tentativo, è un cespuglio fino a 5 metri di altezza, monoico, nativo dell’America centrale.
    Molto è coltivato da proprietà medicinali di Foglie e semi, che sono: guarigione, disinfettante e purgativi. Ma non è possibile ingeriva direttamente i frutti o i semi, ma devi usarli o come impianti o masticare tre semi con mezzo litro per un po ‘e poi ingoiare.
  • jatropha integerrima: noto come pellegrino , è un cespuglio di 2-3 metri di altezza, con steli succulenti nativi dell’America Centrale.
  • Jatropha multi-fida: è un arbusto o un albero fino a 6 metri di altezza nativa del Sud America, Messico e Cuba.
    Come J. Curcas, semi freschi possono essere usati come guarigione e purgativi, ma con attenzione.
  • jatropha podagrica: Lo strato di vita conosciuto o Tartago, è una pianta nativa dell’America centrale che cresce fino a raggiungere un’altezza di 1-2 metri. Vedi il file.

quali sono le tue cure?

jatropha podagrica

jatropha podagrica
Wikimedia / jmgarg

Se vuoi avere una copia jatropha, ti consigliamo di prenderti cura di esso come segue:

  • Ubicazione:
    • all’esterno: deve essere all’estero, in pieno sole.
    • interno: posizionarlo in una stanza luminosa, senza correnti d’aria.

>

  • Irrigazione: piuttosto scarsa. Circa 2 volte a settimana in estate e ogni 10 giorni il resto.
  • terra:
    • Giardino: devi avere un ottimo drenaggio, dal momento che temo il timore.
    • Flower Pot: consigliabile piagntare semplicemente in chiamata, per aiutarti a strappare.
  • Sottoscrittore: puoi pagare una volta al mese un piccolo letame da pecore, ad esempio, ad esempio, se lo è in terra, o con liquido Guano se è in pentola.
  • moltiplicazione: per semi in primavera.
  • Rustichety: non supporta il freddo o il gelo.
  • Cosa pensi queste piante?

    Leave a Comment

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *