James Woods, ritiro dal cinema dal suo agente immobiliare

James Woods è stato ritirato dalla sua carriera cinematografica senza saperlo. La notizia è arrivata venerdì ai media degli Stati Uniti, che era stata sorpresa dal modo particolare per annunciare il loro ritiro; Attraverso la pubblicazione di un annuncio in cui è stato comunicato che l’interprete di 70 anni ha venduto molti dei suoi beni immobili ad affrontare il pensionamento.

El nominato al Salvador (1986) Ha dovuto Esci al passaggio delle notizie, non staminando la sua pensione. L’ha fatto attraverso il Washington Post, ogni giorno in cui ha salvato che ha provato un errore del suo agente immobiliare e che “nessun attore viene rimosso dal business cinematografico”.

Legni volevano mettere il Vendita diverse proprietà situate nell’isola di Rhode. Per questo, il suo agente immobiliare ha progettato una piccola campagna di marketing incentrata su un’intervista in cui si presume che l’attore si ritirò dalla professione. Il presunto pensionamento non era tale nonostante il fatto che i boschi non avessero realizzato l’errore fino a tardi, quando è stato già pubblicato. Nonostante questo, l’interprete del casinò ha deciso di non risolverlo, quindi le notizie arrivarono alla stampa nazionale.

“Sono il più grande provocatorio di Twitter”, ha detto Woods to Washinting Post dopo il commento al commento Centinaia di messaggi che hai ricevuto nel social network dopo aver saputo il tuo presunto pensionamento. “Non mi porto sul serio, perché pensi di essere in padre di famiglia?”.

sulla lista nera

L’interprete nato in Utah nel 1947 Di recente ha assicurato che la sua mancanza di lavoro negli ultimi anni è perché è in una lista nera di Hollywood per le sue convinzioni politiche.

Woods è un convincente per decenni e crede che il suo posizionamento ti abbia impedito di ottenere Un ruolo rilevante nella Mecca del cinema per troppo tempo. L’attore ritiene che ci siano molti attori e attrici repubblicani che preferiscono mantenere le loro opinioni politiche sul margine perché quella presunta lavagna è reale.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *