james batcheller sumner (Italiano)

James Batcheller Sumner (Canton, USA 1887 – Buffalo 1955) è stato un professore chimico, biochimico e americano ha premiato il premio Nobel in Chimica dell’anno 1946. / p>

Consigliato conoscenza aggiuntiva

Biografia

Ha studiato chimica presso l’Università di Harvard, dove si è laureato nel 1910. Nel 1912 ha iniziato i suoi studi di biochimica a Harvard, dove si è laureato nel 1914. Tra il 1914 e il 1929 fu un professore di biochimica a Harvard, e tra il 1929 e il 1955 è stato professore della Cornell University.

L’estate è stata scattata dal suo partner Cacciare 17 anni e di conseguenza il suo braccio sinistro doveva essere amputato sotto il gomito.

Sumner morì di cancro il 12 agosto 1955 nella sua residenza di bufalo, situata nello stato di New York.

Ricerca scientifica

ha iniziato la sua ricerca nell’isolamento degli enzimi in sua fo RMA Pure, un fatto che non era mai stato possibile ottenere, e che ha fatto durante i suoi soggiorni a Bruxelles (1921 e 1922), Stoccolma (1929) e Uppsala (1937-1938), in questa ultima città svedese accanto al Nobel Theodor Sveddberg. Dopo aver incontrato molti fallimenti, nel 1926 riuscì a isolare e cristallizzare gli enzimi grazie all’urease.

Nel 1946 è stato assegnato metà del premio Nobel in chimica per la scoperta della cristallizzazione degli enzimi. L’altra metà del premio è stata condivisa dagli unidessi che i chimici di stato John Howard Northrop e Wendell Meredith Stanley.

Collegamenti esterni

  • pagina web del Nobel Institute, Premio Nobel Chimica 1946 (in inglese)

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *