Huawei smetterà di rendere i tuoi chip Kirin a settembre: Report


Huawei-Mate40-5k-1

L’Huawei Mate 40 potrebbe essere l’ultimo cellulare Huawei che incorpora un processore KIRIN.

@ONLEAKS

Huawei smetterà di fare i suoi processori di Kirin a partire dal 15 settembre.

Richard Yu, presidente dell’unità di consumo dell’azienda, ha dichiarato il 7 agosto durante un evento a Shenzhen che la società non sarà più in grado di continuare a produrre i propri fiches a causa della tassa di veto da parte degli Stati Uniti a determinati produttori cinesi. Secondo le dichiarazioni raccolte da AP News, Yu ha detto che la produzione di chips Kirin progettata dagli ingegneri di Huawei si fermerà il 15 settembre, perché sono fatti da società di appaltatori che richiedono la tecnologia degli Stati Uniti.

La decisione, ha detto Yu , rappresenta “una grande perdita per noi e sfortunatamente, nel secondo round di sanzioni negli Stati Uniti, i nostri produttori di chip accettano solo gli ordini fino al 15 maggio”.

Huawei è soggetto a un divieto commerciale degli Stati Uniti Governo del maggio 2019, con il quale la società non può effettuare affari con aziende del paese. La misura è stata indurita nel maggio 20 maggio, dopo che il Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti ha annunciato una nuova regola di esportazione con cui i produttori del processore avranno bisogno di una licenza per poter fornire chip Huawei. Questa misura entrerà in vigore il 15 settembre.

Secondo le dichiarazioni Yu, l’Huawei Mate 40 può arrivare a questo autunno, essere l’ultimo cellulare della società che ha un processore di produzione proprio.

Le notizie della fine della produzione dei processori di Kirin arrivano poco dopo aver saputo che Huawei è l’azienda che la maggior parte degli smartphone venduta durante il secondo trimestre del 2020.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *