Festività del Giappone

tanatabata, una delle festività più importanti del Giappone

Se tu Vai a visitare il Giappone potrebbe essere utile conoscere alcune delle festività più importanti durante tutto l’anno. Ecco alcuni dei principali che sono celebrati in tutto il Giappone.

shougatsu, festività giapponese

shogatsu (正月, Capodanno)

è forse l’evento più importante in Giappone. Durante lo Shogatsu, le persone mostrano fuori dalle Case Kadomatsu, che sono accordi realizzati con rami di pino e bambù. Tradizionalmente questo è stato fatto per accogliere il kami. Questa data è un periodo per fare piani e nuove risoluzioni per il prossimo anno.

hina matsuri, giapponese Festività

hina matsuri (雛祭り, festival della bambola)

Questo festival è celebrato il 3 marzo ed è costituito dall’elaborazione di un altare dove sono esposti a Hina Ningyo, Bambole con abito tradizionale. In questo giorno viene pregato per il benessere e la salute delle ragazze, e per il bene e il cibo sono offerti.

hanami, fiore che guarda

hanami (花 見, osservazione dei fiori)

Questa tradizione risale al periodo EDO, ed è composto da uscire dal picnic e osservando la fioritura di ciliegi. Succede alla fine di marzo e all’inizio di aprile. Hanami significa letteralmente “osservazione dei fiori”.

Golden week, settimana di festività

Golden week (ゴ ー ルデ ルデ ー ク)

Il mese di aprile in Giappone è un anno intenso, poiché è l’inizio dell’anno scolastico per gli studenti. È anche quando tipicamente i dipendenti iniziano la loro carriera, poiché è l’inizio dell’anno fiscale in Giappone. Poi molte persone decidono di prendere da una settimana a dieci giorni di riposo. In questi giorni coincidono con un gruppo di festeggiamenti che passano entro la fine di aprile: Showa Day (29 aprile), il giorno della Costituzione (3 maggio) , il giorno verde (4 maggio) e il giorno dei bambini (5 maggio).

Tanabata

tanatabata (七 夕)

Il 7 luglio, questo festival è celebrato, il che commemora la storia del romanticismo tra Orihime e Hikoboshi, rappresentato da due stelle che si uniscono a questo giorno. Le persone festeggiano questa giornata appesa a steli di bambù con strisce di carta scritte.

Tsukimi, osservazione della luna

tsukimi (月 見, osservazione della luna)

Secondo il calendario lunare, la luna piena Quello che succede nel nono mese è noto come Chushu no Meigetsu (中秋 の 名 月, luna a metà autunno) e divenne una tradizione per fare feste per osservare la luna. In questo giorno, i gnocchi bolliti sono preparati come un’offerta.

Bounenkai

Bōnenkai (忘 年 会, fine dell’anno)

All’inizio di dicembre, molte parti anno sono conosciute come Bonenkai. È un campione di apprezzamento dello sforzo delle persone, e sono organizzati da studenti e dipendenti.

Natale in Giappone

Natale e Capodanno

Sebbene il Natale non si trova all’interno dei tradizionali festività giapponesi, la celebrano con piacere. Molti mettono i pini di Natale e i bambini ricevono regali. Alla vigilia del nuovo anno (omissoka) templi buddisti suonare 108 volte le campane per purificare le persone dai desideri terreni.

Condividi questo articolo:

rodrigo

rodrigo ha una laurea Nelle relazioni internazionali per il Itesm, ha una laurea in affari internazionali presso l’Università di Suzhou. È specializzato in temi dell’Asia orientale. Traduttore e interprete consecutivo di giapponese, cinese, inglese e spagnolo, ha esperienza nell’industria automobilistica e nell’investimento. È fondatore di Qualli, una traduzione e una società di consulenza commerciale.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *