Chirurgia genitale: labilooplastica o chirurgia di labbra minore ipertrofia | Tutto ciò che devi sapere

Chirurgia-the-vaginabinabioplastica-ok2.jpg

Chirurgia più discreto … senza dubbio , il paziente che subisce un intervento chirurgico estetico non è dedicato ad annunciarlo ai quattro venti, piuttosto in cerca che l’intervento rimane nell’intimità più stretta. Ora, quando parliamo della discrezione, la labyoplastica è il più grande degli “non-interventi” eseguiti.

Cos’è l’ipertrofia della labbra minore?

Definiamo come minore lip ipertrofia all’ipertrofia anatomica situazione con cui le labbra minori genitale sporgono dagli anziani.

Anatomicamente parlando, le labbra minori devono essere coperte dagli anziani, in modo tale che, con le gambe chiuse o minimamente aperte, le labbra minori dovrebbero Non essere visto; solo le labbra più grandi dovrebbero essere visti fluttuate nella linea mediana.

normale o anormale

Labioplastica o chirurgia della vagina | Barcelona Diciamo che, dicendolo in qualche modo, l’uomo ha bisogno di stabilire limiti. La normalità o l’anomalia delle labbra minori non sarebbero state dietro.

Se cerchiamo una logica funzionale possiamo vedere più chiaramente a causa di quel “limite”. Le labbra senior hanno essenzialmente una funzione protettiva mentre le labbra inferiori hanno una funzione più sessuale (partecipare al gioco sessuale, all’eccitazione …). Quella funzione protettiva delle più grandi labbra viene eseguita dalla copertura; Quindi, non avrei troppa logica funzionale che ciò che vuoi proteggere fuggire dai tuoi limiti, giusto? Se le labbra minori sporgono dagli anziani, difficilmente possono proteggere i primi.

diciamo che non si tratta di normale o anormale, è anatomicamente funzionale o no. Come parte è l’estetica, probabilmente è condizionata, negli ultimi anni, l’aumento dell’intervento destinato a correggere quell’ipertrofia. La regione genitale, inizia ad essere qualcosa che aumentava “meno intimo” e che ha condizionato che è più preoccupato per il loro aspetto; altri fattori, come la pratica sportiva, l’uso di indumenti stretti, depilazione … hanno anche contribuito al Aumento dell’intervento.

Perché?

ipertrofia delle labbra minori è qualcosa di estremamente comune, infatti, è ancora una questione costituzionale nella stragrande maggioranza delle donne che lo presentano. Questa è la ragione per cui giustifica che l’età media dei pazienti intervenuita è inferiore a quella che potesse immaginare.

Erroneamente si pensa che l’ipertrofia sia un prodotto di età, consegne … ma la realtà è lì Sono un gran numero di pazienti che lo presentano dalla tenera età, senza aver avuto una gravidanza, abbiamo pazienti gestiti con 18-19-20 anni con ipertrofia di Frank.

Chirurgia della vagina | Best Chirurgo Barcellona È vero che le labbra minori genitale sono andato da un tessuto molto rilassato che, per tutta la vita delle donne, subirà un tasso di trauma fisico “yphisilogico” (non dimentichiamo che con smorzamento sessuale e nascite, queste sono congestione e “infiammazione”); Questi determinerà, in un certo modo, il suo “allungamento”. In breve, ipertrofia, in quanto tale, non è altro che il risultato di labbra “guardarono” che superano, come abbiamo detto, il limite segnato dalle labbra principali. Sia che sia costituzionalmente le labbra presenti un’ipertrofia o perché con il passaggio degli anni, labbra non ipertrofi finisce, la verità è che le condizioni ipertrofia che crescono il numero di pazienti con la consultazione richiedendo una valutazione.

in sé, ipertrofia minore labbra non condiziona alcun problema di salute, non è responsabile, come si dice, un aumento in infezioni urinarie o vaginosi o vaginite. Anche se è vero che, da un’età, l’ipertrofia può condizionare alcune difficoltà nel mantenere un’appropriata igiene intima, in generale non è qualcosa che è considerato pertinente il giorno in giorno dei pazienti che ne soffrono.

Le cause più comuni che portano a pazienti alla nostra consultazione sono, prima di tutto il disagio e i disagi derivati da questo il giorno al giorno e, in secondo luogo, la disconposizione estetica o soffiando nel sesso.

L’incorporazione dell’attività fisica alla routine quotidiana dei pazienti è stata un detonatore importante; Alcune pratiche sportive come fitness, filatura o aerobica sono scomode per alcuni pazienti affetti da ipertrofia delle labbra; Il giorno in giorno, i vestiti della cartella, i jeans blu, i leggins … è anche fastidioso. In breve, le condizioni ipertrofia una limitazione che anni fa, quando è stato fatto sport ed è stato vissuto con un abbigliamento Laisier, non è stato contemplato.

D’altra parte, negli ultimi anni la società ha sperimentato un maggiore ” L’apertura “per quanto riguarda l’area genitale, in modo tale da aver smesso di essere limitato alla più stretta intimità del partner. I vestiti più stretti e” espliciti “, biancheria intima e costumi da bagno più piccoli, una depilazione intima” al limite “… averlo fatto preoccupare di più sull’apparizione della regione genitale, è più difficile nascondere certe cose.

Come?

Labioplastia Barcellona | Chirurgia della vagina barcellona Labioplastica è una procedura semplice, dal punto di vista del paziente, che consente, ambulatory, correggendo quell’ipertrofia.

a Una domanda piuttosto solita tra i pazienti che vengono alla consultazione è: come fai a sapere quanto labbro dobbiamo portare via o dove il mais? Catrame? La risposta è molto semplice perché, come dico sempre, devi sapere “interpretare le linee” che il corpo ci dà.

come ha detto prima, il minore la labbro è una struttura che, anatomicamente, deve essere coperta dal labbro maggiore, quindi non richiede protezione. Quella condizione lo rende, per natura, le labbra minori non sono cheratinozzate. La cheratina è una proteina che fornisce resistenza al tessuto e questo è presente In quelle superfici che, in misura maggiore o minore, una protezione precisa contro il trauma (chiodo, capelli, pelle esposta); non in quelle aree in cui i traumi non si verificano.

La cosa più semplice è rendere il confronto con la sua controparte più accessibile in vista …., labbra della bocca: questi presentano un epitelio piatto keratinizzato (pelle) nella sua parte esterna, esposti al tempo e un epitelio piatto non cheratinizzato ( mucosa) sulla parte interna, non esposta. Che differenza troviamo? Davanti Alla faccia interna, luminosa, umida e rosea, la faccia esterna è compagno, secco e più marrone o scuro; Se guardiamo bene possiamo vedere una linea che, più o meno, delimita la transizione da una a un’altra area.

Bene, le labbra minori si comportano esattamente lo stesso; Non dovrebbero essere cheratinizzati ma, al momento in cui sono esposti al tempo e, di conseguenza, al trauma, sono coperti di cheratina e perdono la loro luminosità e colore per diventare marrone, compagno e buio. Intraorativamente dobbiamo cercare quella linea che, chiaramente, ci separa la zona di transizione che determina dove deve essere disegnata l’incisione.

E il tappo del clitoride?

Altre Domande Grandi . Il cappuccio del clitoride Potremmo dire che è una “sottospecializzazione” delle labbra minori stesse. Questi si uniscono a vicenda sopra il clitoride che formano un “cappuccio” con due funzioni: dare protezione e agire come supporto al clitoride. Il fatto che un’alta percentuale di pazienti affetti da ipertrofia di labbra minori presenta anche una certa ipertrofia del cappuccio, provoca il rossetto della correzione del tappo in quanto tale. Se il secondo non è corretto, il paziente presenterà, dopo la labyoplastica, un clitoride apparentemente più est-out e molto più esposto, con le conseguenze che comporta una stimolazione eccessiva.

Quando eseguiamo labyoplasty dobbiamo Correggi anche il Capchon, per ricondizionare il suo aspetto, la posizione e consentire al clitoride che è libero di ricevere gli stimoli specificati quando si specificano, limitandoli, limitando il disagio per iperassposizione di esso.

per finire … ?

Labioplastica è una procedura discreta, come è il suo obiettivo; Un risultato eccezionale e discreto.

Il buon risultato, a differenza di quelli che cerchiamo nella maggior parte delle procedure che pratichiamo, è proprio quello che passa totalmente inosservato; Non voglio dire che sembra più naturale o che “non sembra funzionato”, che dovrebbe sempre essere l’obiettivo, intendo che, letteralmente, sarà nell’intimità più assoluta del paziente e, quindi, il risultato ottimale è il risultato ottimale Uno che rimane, per il bene, nascosto a Indiscretas look.

Ricorda, facendo le cose bene a costo piccolo, rendendole meglio è solo una questione di lavoro, l’eccellenza è raggiunta con dedizione e passione.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *