Aneddoti elettorali: i funzionari scelgono Biden e Amish a Trump

La popolazione degli Stati Uniti è molto eterogenea. Diverse culture, provenzioni e religioni sono mescolate e coesistenti in tutti i 50 stati, che coprono un’area di 9.824 milioni di chilometri quadrati. Quella diversità fa ogni quattro anni, le elezioni presidenziali lasciano una macchia aneddota in tutto il paese. A Boise, ad esempio, dove 15.000 persone di origine basca sono abitate, sventolano l’Ikuriña e bevono Kalimotxo, ha vinto Trump, anche se con minore forte forza che in altre città grazie al voto democratico dei baschi. Washington D.C. Funzionari Hanno anche optato per Biden.

boise (Idaho)

La comunità di radici basche supporta i democratici

boise è il capitale e La città più popolata Idaho con 200.000 abitanti. Nonostante sia nel cuore dell’America, camminando attraverso le sue strade puoi vedere Ikurriñas, obiettivi in cui giochi a palla e peñas che incoraggia Athletic de Bilbao. All’inizio del XX secolo, centinaia di famiglie basche si sono attratte dalla febbre d’oro californiana e si sistemò come pastore di pecore in Boise.

Il 3 novembre, la maggior parte della cittadinanza ha optato per Trump. Non gli americani delle radici basche, che hanno votato da Joe Biden. Con oltre il 98% dei voti scrutationati, il candidato repubblicano è stato realizzato con il 50,4% delle schede. Il voto Vasco ha fatto la vittoria dell’attuale presidente era più vicino a boise che in altre contee dello stato come Idaho Falls dove ha ricevuto un backup di maggioranza, con il 70% delle schede.

Contea di Lancaster (Pennsylvania)

I repubblicani scadono nel territorio Amish

Lancaster County, in Pennsylvania, votato da Trump, che ha ricevuto il 57,4% dei suffragi. La particolarità è data che questo territorio è la casa ancestrale degli Amish, delle comunità della discesa svizzera e tedesca che vivono alieni al mondo in piccole comunità agricole del diciassettesimo secolo. Di solito si dice che il voto Amish, lontano da tutte le tecnologie e dedicate a una vita semplice di lavorazione della lavorazione e preghiera. Lancaster è un’eccezione, poiché la tua comunità è molto integrata con i suoi dintorni. Lì, votare il 90% per i repubblicani e solo l’1% dei democratici, sebbene Trump sia un candidato peculiare, che non si adatta ai suoi valori.

washington d.c.

funzionari scelgono Biden

washington d.c., come capitale della nazione, concentra la maggior parte dei luoghi amministrativi del paese. Agenzie governative come dipartimenti di giustizia, lavoro, commercio, salute, trasporto e stato, la comunità dell’intelligence e il centro di volo spaziale della NASA Goddard. Ciò rende la maggior parte degli abitanti della città, che amano grandi benefici come la buona sicurezza del lavoro, i programmi di assistenza all’infanzia e la flessibilità degli orari. La città, situata nel distretto della Columbia, ha sostenuto Joe Biden in modo travolgente, con il 92,2% dei voti, mentre Trump graffò un aneddotico del 5,6%.

Texas

Texas quasi sorprese

Texas, terra di cui George Bush Son era governatore, è il bastione repubblicano per eccellenza. Tuttavia, la grande migrazione dei cittadini ispanici californiani a questo stato ha scarso sorpresa. Trump ha dovuto accontentarsi di una vittoria ravvicinata, con il 52,2% dei voti, rispetto al 46,3% che ha raggiunto il suo rivale politico. I democratici vinsero nelle grandi città di Austin, Houston e Dallas, nel sud del paese e in El Paso, tristemente conosciuta dalle massicce sparatorie di un supremacista bianco che ha finito con la vita di 23 persone che nel 2019, per lo più americani e messicano.

wisconsin

vittoria per meno dell’1%

Il sistema elettorale americano, che garantisce tutti i voti elettorali, il più votato Il candidato fa girare ogni anno situazioni strane come Hillary Clinton ha ricevuto più voti da Donald Trump nel 2016, ma non ha vinto la Presidenza. Queste elezioni saranno decise sulla cintura di ruggine (Michigan, Wisconsin e Pennsylvania) e in uno di questi, nel Wisconsin, Biden ha acquisito meno dell’1% dei voti. Solo 20.510 voti, avvicinando al candidato democratico alla spedizione ovale.

Tennessee

60.000 voti per Kanye West

il rapper kanye west Fallito ha comportato il suo tentativo di conquistare la Casa Bianca. Il musicista, che è stato presentato come candidato indipendente, ha raggiunto 60.000 voti – la maggior parte di loro nel Tennessee – dopo aver investito sette milioni di euro nella sua campagna. “Per la prima volta nella mia vita voto per qualcuno con cui mi fido davvero … Io stesso,” disse West dopo aver depositato il suo voto.Ha Galad da quella stessa fiducia annunciando che tornerà alla gara presidenziale nel 2024.

georgia

qanon arriva al congresso

Dopo un gigante ‘Q’ in una manifestazione repubblicana o un messaggio in difesa dell’infanzia, i seguaci di Qanon sono nascosti, una teoria della cospirazione che difende il mondo è governata da un’élite che abusa ai bambini e beve il suo sangue a raggiungere l’immortalità. Ciò che nasce essere una pubblicazione in un forum su Internet nel 2017, è cresciuto per diventare la più diffusa teoria della cospirazione del diritto americano e sta per entrare nella casa dei rappresentanti degli Stati Uniti con la Marjori Taylor Greene repubblicana. Il candidato della Georgia, apertamente simpatico di Qanon, è stato scelto il 3 novembre. Da It Trump è arrivato a dire che è una “futura stella repubblicana”.

delaware

il primo trans

elettoral La notte, oltre alla presidenza, è decisa la composizione del congresso e il Senato. Il controllo della camera alta acquisisce particolare rilevanza, poiché senza il supporto del potere della spedizione ovale è limitata. Nello stato di Biden, nel Delaware, il sedile era per Sarah McBride, 30, che divenne il primo senatore transiale nella storia del paese. Non era l’unica grande vittoria per il collettivo LGBTQ. Nel Vermont, Taylor Piccolo, è stato il primo trans scelto per la casa dei rappresentanti.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *