Alzati, Whatsapp: Prigionieri di una prigione a Pontevedra Utilizzare il televideo per ricevere messaggi esterni

Teletext2

Condividi

Ottobre 27 2020, 11:37 – Aggiornato il 1 novembre 2020, 12:18

2020, la NASA scopre l’acqua “inequivocabilmente” sulla superficie della luna nel mezzo di una pandemia mondiale, e in una prigione di Pontevedra. A Televisione perché un prigioniero sta ricevendo messaggi tramite il televideo.

La tecnologia ci consente di raggiungere luoghi impensabili, e questo è esattamente ciò che è accaduto all’inizio di quest’anno nella prigione del Lama, quando le autorità hanno dimostrato che un prigioniero stava utilizzando questo servizio televisivo arcaico per ricevere messaggi.

Menu e Televideo bloccato

Come possiamo leggere nella voce della Galizia, una risoluzione del pubblico nazionale Dettagli Cosa è accaduto in questa prigione galiziana tra il 17 gennaio 17 e 20 da quest’anno.

“Per motivi di sicurezza,” il televisore è stato confiscato e quando il menu è stato restituito e il televideo è stato bloccato. Nella risoluzione, indicano che “è stato rilevato che i messaggi del televideo sono stati utilizzati per comunicare internals con persone dall’estero attraverso pagine di datazione aperta, contatti o annunci.”

Molti quasi non ricordiamo il televideo, o Non vogliamo essere d’accordo, dal momento che alla ricerca di informazioni ci fu un assoluto esercizio di pazienza. Ad ogni modo, se sei in incommunicado in una prigione, questa può essere una finestra per darti per sapere cosa sta succedendo fuori.

Televideo

Le autorità hanno visto come hanno comunicato con i prigionieri usando Pseudonimi, a pagine e ore precedentemente organizzate tra le persone in questione. Dare te stesso da 4chan, 8chan o deep web.

Comunque, i magistrati indicano che vedono ingiustificati che il menu TV è bloccato, “poiché l’apparecchio non ha utility” non essendo in grado di gestire le funzioni di base (cambia canale, regolare il suono o la luminosità ).

Nel blocco del televideo, è chiaro che questo servizio può danneggiare seriamente la sicurezza del Centro e dei detenuti, diventando un mezzo di comunicazione che elude le leggi sulle comunicazioni interne.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *