9 Movimenti Dovresti fare ogni giorno per migliorare la tua mobilità

Lo stretching e la formazione della forza sono buoni per i muscoli e cardio è buono per il tuo cuore, ma che dire dei giunti? A differenza dei muscoli, le articolazioni non hanno una fornitura diretta di sangue, quindi dipendono dal movimento in modo da funzionare correttamente.

Se non c’è movimento nell’articolazione, Sarà degenerato, questa è una legge. Le articolazioni dipendono dal fluido sinoviale per “eliminare” i prodotti di scarto che accumulano e compromettono l’integrità dell’articolazione.

Perché la mobilità congiunta è importante?

Una mobilità articolare quotidiana di routine Tenere le tue articolazioni sane e prevengono rigidità e squilibri muscolari. Puoi anche ripristinare la gamma di movimento persa, rendendo l’esercizio più piacevole, migliorando le tue prestazioni atletiche e proteggendoti da dolori comuni e disagioni.

Una singola articolazione difettosa influisce sul corpo nel suo complesso, poiché le singole parti del corpo umano sono destinati a lavorare sinergicamente, non in modo indipendente. Mentre non vi è alcun danno permanente nell’articolazione, è possibile recuperare le gamme di movimento perduto attraverso la cura preventiva.

Inoltre, le articolazioni che possono passare attraverso la sua gamma completa di movimento consentono ai muscoli collegati a contrarsi e espandersi Completamente, che dà loro più forza e potenza ai muscoli e previene le lesioni.

9 esercizi di mobilità da fare prima di iniziare il giorno

Fai questa mobilità completa di routine ogni mattina per ottenere più sanità articolazioni. Se guardiamo alla vita, la manutenzione è uno dei principi chiave. Non importa se stai mantenendo la tua auto, il prato o le tue relazioni personali. Una volta che smetti di mantenerlo, cade. Lo stesso accade con il tuo corpo.

Prova questa routine di mobilità articolare del corpo quando ti svegli al mattino, prima dei tuoi allenamenti o quando è necessario rilassarti e rilasciarti dalla tensione.

Cerchi del collo

Avvia con una postura adatta. Alzarsi con i piedi separati fino alla larghezza delle spalle, una leggera flessione sulle ginocchia, l’ombelica verso l’interno, i fianchi si piegarono verso il basso, le braccia che riposano sui lati, le spalle si piegarono indietro e il collo allineato con la colonna vertebrale Lascia cadere il mento sul mio petto. Sposta lentamente il tuo orecchio destro sulla spalla destra. Abbassa delicatamente la testa indietro e lentamente girava il suo orecchio sulla sua spalla sinistra. Ritorna delicatamente al centro.

L’attuale cultura digitale significa fermare ore davanti allo schermo del computer o guardare uno smartphone e può creare carenze posturali come la cuffia in avanti.

La postura Della testa in avanti provoca la rigidità nelle articolazioni della colonna vertebrale cervicale e allunga i muscoli sul retro del collo e delle spalle, creando nodi e tensione. I cerchi del collo sono un esercizio semplice ed efficace per rilasciare quella tensione.

corsa all’indietro

con i bracci allungati e i gomiti bloccati (ma non iperestentati), sollevare un braccio in linea retta in linea Davanti a te e lentamente fai un cerchio indietro. Evitare di trasformare il busto mentre lo fai. Tenere i fianchi quadrati in avanti e il bicipiti vicino all’orecchio sulla parte superiore del movimento senza consentire alle tue spalle di restringere.

L’articolazione sferica della spalla è una delle articolazioni più mobili del corpo umano, ma A causa di una postura errata, il movimento può deteriorarsi nel tempo. L’ergonomia non è abbastanza. È necessario raggiungere il movimento congiunto.

Triceps Kick + rotazione della spalla

Fai un piccolo movimento dell’andata in avanti mantenendo la schiena piatta. Prendere i gomiti lungo i lati della scatola toracica, con le braccia che formano un angolo di 90 gradi. Estendi le braccia indietro, con i palmi rivolti verso l’altro.
Con un movimento fluido, far scorrere le braccia in avanti mentre rivolgi le braccia internamente per mettere insieme la parte posteriore delle mani.
Quindi, gira le braccia esternamente e Tirare indietro a pizzicare i gomiti sui lati in quanto ritorna nella posizione iniziale.

Secondo uno studio di agosto 2013 pubblicato sul Journal of Gomito e alla chirurgia della spalla, il progressivo tratto (come il movimento precedente) è il modo migliore per trattare la rigidità delle articolazioni dopo l’intervento chirurgico. Ma può aiutare a prevenire la necessità di un intervento chirurgico con esercizi di mobilità quotidiana.

cerchi pelvici

stare con i piedi separati alla larghezza dei fianchi, mani sui fianchi. Tenere i piedi piantati saldamente e il nucleo agganciato mentre muovi i fianchi con movimenti circolari.

Ogni volta che atterra, qualcosa deve assorbire l’impatto. I muscoli, i tendini e i legamenti non sono progettati per fare tutto. Una colonna rigida e fianchi serrati significa che l’impatto verrà trasferito ai muscoli, ai tendini e ai legamenti.

Nel tempo, provoca distorsioni, distensioni, ginocchia e dolore lombare. Pertanto, tenere i dischi della colonna lombare e le cavità dell’anca lubrificate con cerchi pelvici.

Cat – Cow

https://www.youtube.com/watch?v=kqnua4rHVVA / P>

Iniziare con le mani e le ginocchia in una posizione di colonna neutra. Inspirare mentre si inarca la schiena e si inclina la testa e Coxis verso l’alto, permettendo allo stomaco di scendere a terra. Espira mentre arrotonda la schiena, tira l’ombelico verso la colonna vertebrale e metti il mento verso il petto.

Se inginocchiato è troppo complicato, puoi modificare questa postura in piedi e appoggiando leggermente, supportandoti con le mani le ginocchia. Questa tradizionale posa yoga è eccellente per aprire la colonna toracica e lubrificare i dischi. Quando la tua colonna è disallineata, potrebbe sorgere problemi neurologici.

Tergicristallo del parabrezza con le gambe

Sedersi sul pavimento con le ginocchia piegate di fronte a te, i piedi appoggiati sul pavimento vicino il culo e le mani sui lati dietro i fianchi. Gamma le ginocchia da un lato e mantieni le ossa sul pavimento. Senza sollevare i piedi del terreno, sollevare le ginocchia attraverso il centro e posizionarlo dall’altra parte.

Fai questo esercizio dopo essere seduto per lunghi periodi di tempo o prima di un addestramento inferiore del corpo o in esecuzione per ottenere un Gamma ottimale di movimento.

La mobilità dell’anca può aiutare ad alleviare il dolore lombare. Se i fianchi non sono mobili, il corpo destabilizza la parte inferiore della parte posteriore o delle ginocchia per compensare il potenziale della gamma di range perdo.

cerchi del ginocchio

Il dolore al ginocchio è spesso il risultato della perdita di mobilità sui fianchi. Questo esercizio che circonda il ginocchio non solo rilascia i muscoli, i tendini e i legamenti intorno all’articolazione del ginocchio, ma rilascia anche i fianchi.

cerchi della caviglia

stand o sedersi e sollevare un tacco da terra. Flettere il piede e prendi le dita dei piedi verso il brufolo. Fare un cerchio attorno alla caviglia e puntare le dita dei piedi per un’estensione completa nella parte inferiore del movimento prima di girare la posizione iniziale.

Mobilize Le caviglie Potrebbe essere proprio ciò di cui hai bisogno per sbarazzarsi di Lesioni da corsa fastidiose e infine sbarazzarsi di quel ginocchio per sempre. La caviglia diventa ripristinare il movimento del giunto e, di conseguenza, stabilizza l’allineamento del ginocchio e aiuta a evitare la caduta degli archi, che risolve il dolore della fascite plantare.

Rotazioni della bambola

Con le braccia tese di fronte a te, apre completamente le mani. Prendi le dita sul tuo avambraccio, quindi muovi un cerchio sul polso da 5 a 10 ripetizioni in ogni direzione in entrambe le bambole.

Lavorando su un computer tutto il giorno, afferra pesi pesanti in palestra o hanno sfondo di tensioni sul polso in passato possono causare immobilità nei polsi. Ciò può causare esercizi di peso corporeo, come i push-up e alcune posizioni di yoga, sono scomodi o addirittura impossibili. Le rotazioni del polso possono aiutare a facilitare tali movimenti.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *